Vendere casa: ecco perché è meglio non perdere tempo (anche con il coronavirus)

Vendere casa

Anche il settore immobiliare si è dovuto momentaneamente fermare e la crisi da Coronavirus aggrava di incertezze il futuro di tanti.

Il mercato immobiliare italiano è tra i pochi però che, grazie anche alla preparazione degli operatori immobiliari abilitati, ha risposto con grande forza a questo momento difficile adeguandosi alle nuove normative anti contagio e riuscendo a riaprire con dignità ed orgoglio.

Molte persone ci chiedono se in tali condizioni sia meglio vendere il proprio appartamento o attendere “tempi migliori”?

Se anche tu ti sei riconosciuto nella domanda di cui sopra, sappi che la stessa questione vaga nelle menti di tantissimi proprietari immobiliari che, nelle settimane precedenti all’avvento della pandemia, stavano progettando la vendita della propria casa.

Che fare, allora? Meglio vendere o temporeggiare?

Meglio non arrestare i propri piani di vendita!

Anche se non è possibile compiere delle valutazioni troppo generalizzate (d’altronde, ogni progetto di compravendita è unico), è comunque possibile trarre qualche considerazione di massima dall’attuale contesto, indirizzando i venditori verso la migliore strategia.

In primo luogo, giova sempre rammentare come i movimenti del mercato immobiliare non siano mai così repentini come ci si attende. In altri termini, il mercato immobiliare non si muove, a differenza del mercato azionario, con grandi balzi in entrambe le direzioni in poche ore: per “il mattone” ci vuole molto tempo per poter assistere all’effetto del deprezzamento del valore degli immobili, così come ci vuole un po’ di tempo (e tutti noi lo abbiamo toccato con mano nell’ultimo decennio) per farlo crescere.

In secondo luogo, il Coronavirus non avrà un impatto omogeneo su tutti i mercati e anzi, potrebbe auto-alimentare un circolo di tenuta dei prezzi. È infatti possibile che molti venditori che non hanno particolare urgenza di collocare il proprio appartamento sul mercato, lo ritirino dalle vendite, contribuendo a ridurre il lato dell’offerta e pertanto, ridurre il gap con una domanda prevista invece in aumento.

Molto dipenderà anche dallo scenario economico.

Ad ogni modo, molto dipenderà dall’evoluzione del contesto economico. Non ci riferiamo al fatto che l’economia italiana sia entrata in una recessione che potrebbe essere lunga e profonda, considerato che questo elemento è oramai già “prezzato” dal mercato. Il riferimento è, semmai, alle prospettive di medio lungo termine, nella consapevolezza che le operazioni del mercato immobiliare non vengono frenate necessariamente dalle condizioni presenti recessive, quanto dall’incertezza futura, sebbene sia stato ormai provato e riprovato che i soldi spesi nella propria casa siano sempre il miglior investimento.

Dunque, la comparsa di eventuali buone notizie sul fronte della crisi sanitaria (si pensi alla possibilità che possa essere individuata una cura o un vaccino verso la fine dell’anno), potrebbe apportare un impulso decisivo al mercato immobiliare residenziale. Anche in conseguenza di tale ipotesi, sarebbe dunque opportuno cercare di farsi trovare pronti alla ripartenza delle trattative, prendendosi cura del proprio appartamento (e approfittando di questi momenti per poter mettere mano a qualche elemento che necessita di una sistemata) e preparandosi a condividere con il proprio Agente Immobiliare di fiducia le migliori accortezze da realizzare per poter promuovere correttamente il proprio immobile al momento giusto.


Nicola Montanari

Vicepresidente FIMAA Bologna

CoronavirusVendere casa

Prenota la tua
video chiamata

Noi di Dottor House crediamo in una "visione umana" del web e vogliamo usarlo come strumento innovativo per unirci, conoscerci e collaborare. Se prima di ogni cosa desideri guardarci negli occhi e fare una rapida chiacchierata a distanza per conoscerci, premi il pulsante e inviaci subito la tua richiesta di video call.
Saremo felici di risponderti a breve!

Ho letto e accetto Termini e condizioni

DOTTOR HOUSE ® Srl

Palazzo Tanari - Via Galliera, 20 - 40121 Bologna
051 23 74 78 - 333 28 42 142
P.iva e C.F. 03819121207
REA n° BO-548716
Ruolo Periti ed Esperti n° 1123
Ex Ruolo Mediatori n° 3440
Credits

MEMBRO DI
FOLLOW US

Informativa privacyTermini di utilizzoCookie
Copyright ©2020. DOTTOR HOUSE ® Srl. Tutti i diritti riservati. -P.iva e C.F. 03819121207