Come attivare un’utenza luce quando compri casa nuova?

Come attivare un’utenza luce prima di acquistare casa nuova è un’informazione che non può mancare, anche quando si organizza il trasloco. Difatti, l’importanza di ottenere in tempo la fornitura dell’energia elettrica rende questo procedimento indispensabile. Nonostante i moltissimi pensieri in fase di costruzione e trasferimento, è fondamentale trovare il tempo da dedicare al nuovo fornitore.

Innanzitutto la domanda per la prima utenza luce può essere molto più semplice di quella per un subentro o per una voltura. In particolare questi due meccanismi possono essere convenienti, ma richiedono molta attenzione su come procedere con la richiesta. Invece il primo allaccio per un nuovo immobile non solo è piuttosto facile, bensì richiede persino poco tempo. Ecco tutte le informazioni sull’argomento!

Cosa fare prima di attivare la nuova utenza luce

Prima di attivare una nuova utenza luce bisogna gestire i vecchi contratti. Quindi il primo passo è quello di annullare l’accordo attivo presso la vecchia abitazione. In più è consigliabile procedere alla richiesta circa 15 giorni in anticipo rispetto all’abbandono della casa. Difatti sono queste le tempistiche necessarie per ottenere la disdetta. In questo modo non si procederà a pagare per servizi di cui non si usufruisce.

Le modalità per presentare la domanda sono:

  • contatto telefonico
  • fax
  • email

Soprattutto per quanto riguarda il Servizio Tutelato, il costo della disdetta può cambiare a seconda del contratto. Infine questo procedimento può richiedere l’ultima lettura e una bolletta di chiusura.

Come richiedere l’attivazione dell’utenza luce

Come richiedere l’attivazione dell’utenza luce è piuttosto facile, soprattutto se è già presente il contatore nell’immobile. Infatti in questo caso è sufficiente avviare una richiesta fornitura attraverso un nuovo contratto.

Prima di procedere è utile confrontare le tariffe di diversi fornitori e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. Inoltre, molte aziende che operano nel mercato libero permettono di sottoscrivere un documento comodamente online. In alternativa si possono visitare gli sportelli dedicati.

I dati necessari per la prima utenza della luce

I dati necessari per la prima utenza della luce sono informazioni sulla casa, sull’intestatario del contratto e sul contatore. Indispensabili per procedere alla domanda, questi elementi possono includere il codice POD. Con questo termine si indica una stringa alfanumerica, che solitamente appare sul display del dispositivo e che inizia con IT. Oltre al codice POD sono necessari:

  • i dati dell’intestatario come nome, cognome e codice fiscale
  • l’indirizzo dell’immobile dove si richiede l’utenza
  • il tipo di uso, ad esempio domestico residente o non residente
  • la potenza richiesta, di solito 3kW per uso domestico
  • il codice IBAN, se si richiede la domiciliazione bancaria

I costi dell’attivazione dell’utenza luce

I costi dell’attivazione dell’utenza luce possono cambiare a seconda del tipo di mercato. Ad esempio, in quello tutelato sono previsti 25,51 euro di contributo fisso, a cui aggiungere 16 euro di imposta di bollo ed eventuali oneri amministrativi. Invece per il mercato libero sono da pagare oneri:

  • amministrativi, di 25,51 euro
  • di gestione, che variano dai 20 ai 60 euro

Solitamente questi costi vengono addebitati nella prima bolletta, in seguito all’attivazione. Per ulteriori dettagli sui costi nella fattura, sulla trasparenza aziendale e i documenti necessari a questo link sono presenti approfondimenti.

 

 

Prenota la tua
video chiamata

Noi di Dottor House crediamo in una "visione umana" del web e vogliamo usarlo come strumento innovativo per unirci, conoscerci e collaborare. Se prima di ogni cosa desideri guardarci negli occhi e fare una rapida chiacchierata a distanza per conoscerci, premi il pulsante e inviaci subito la tua richiesta di video call.
Saremo felici di risponderti a breve!

    Ho letto e accetto l'Informativa privacy

    DOTTOR HOUSE ® Srl

    Sede legale: Via degli Orti, 44 -  Bologna 40137
    Sede Operativa presso Regus Business Center:
    Via del Monte, 1 - Bologna 40126 
    051 23 74 78 - 333 28 42 142
    P.iva e C.F. 03819121207
    REA n° BO-548716
    Ruolo Periti ed Esperti n° 1123
    Ex Ruolo Mediatori n° 3440
    Credits

    MEMBRO DI
    FOLLOW US

    Informativa privacyTermini di utilizzoCookie
    Copyright ©2020. DOTTOR HOUSE ® Srl. Tutti i diritti riservati. -P.iva e C.F. 03819121207