TURBO IMMOBILIARE

Sta per chiudersi il primo semestre del 2021 e siamo già in grado di fare un report realistico di questa prima parte dell’anno.

Possiamo certamente dire che le compravendite immobiliari hanno messo il turbo nei primi mesi del 2021!

Secondo la consueta analisi trimestrale dell’OMI (Osservatorio dell’Agenzia delle Entrate) le transazioni di abitazioni registrano un +38,6% da gennaio a marzo, segnale di un mercato che ha voglia di riprendere a correre, specie se paragonato ai duri mesi del lockdown.

Le misure per i mutui prima casa destinati ai giovani under 36 sono entrati in Gazzetta Ufficiale con la trasformazione in legge del Decreto Sostegni bis.

Con la conversione in legge del Decreto Sostegni si ufficializzano le misure per i giovani under 36 per l’acquisto della prima casa, in particolare l’abolizione di alcune tasse e imposte e il mutuo garantito all’80% della quota capitale.

In particolare:

  • si abolisce l’imposta di registro (o IVA) all’acquisto, le imposte ipotecaria e catastale e l’imposta sostitutiva nel mutuo prima casa per gli under 36;
  • confermata l’estensione della garanzia Consap fino all’80% per le domande presentate fino al 30 giugno 2022;
  • il fondo è rifinanziato di 290 milioni di euro per il 2021 e di 250 milioni di euro per il 2022.

Mutuo prima casa under 36, i requisiti.

Per accedere al mutuo prima casa under 36 attraverso l’accesso al Fondo Consap esteso dal decreto Sostegni bis, i requisiti sono i seguenti:

  • Sostituito il termine “lavoratore atipico fino a 35 anni di età” con “chi non ha ancora compiuto 36 anni”;
  • Isee fino a 40.000 euro;
  • Domande da presentare dal 24 giugno 2021 al 30 giugno 2022.

 

Cos’è cambiato nel mercato immobiliare?

Certo, l’effetto Covid ha generato non solo un aumento della digitalizzazione del settore, ma anche la domanda è cambiata: è sempre più attenta alla qualità ed alla natura degli spazi.

Il trend va verso un immobile di tipo polifunzionale, abitazioni con dimensioni più ampie e spazi modulabili. Si tratta di un’evidente conseguenza delle necessità nate dal nuovo stile di vita durante il lockdown che ha fuso insieme lavoro, studio, casa e tempo libero.

Avere case ben abitabili sta diventando un’esigenza, possibilmente anche con spazi esterni. Un balcone, ad esempio, è vissuto come vitale, o ancora giardini e terrazzi. Allo stesso tempo però, bisogna fare i conti con la realtà data dal potere di acquisto delle persone che in questo periodo ha subito quantomeno un fermo, in parte.

Si stanno perciò valorizzando alcune periferie che a vantaggio di un bel giardino o terrazzo, sembrano sempre meno lontane di un tempo.

TERRAZZE al 100%?

Da un pò di tempo mi segnalano alcuni clienti la presentazione di immobili posti in vendita nei quali è stato calcolato il valore di metratura delle terrazze al 100%, al pari della metratura interna.

Il pensiero di DOTTOR HOUSE in merito è che anche le case come tutti gli oggetti vendibili subiscono fluttuazioni inevitabili dovute al mercato, pertanto è normale che in un momento in cui la gente vuole solo monolocali la richiesta per essi salga, proprio come l’avocado o la soia, per fare un parallelismo alimentare.

Riteniamo perciò logico che alcuni immobili dotati di accessori molto richiesti in questo momento come terrazze o giardini possano avere una valutazione più alta del solito, anche se riteniamo più corretto in certi casi valutarne il valore “a corpo”, in base ai pregi e agli equilibri della casa in sè, in quanto la valutazione “al metroquadro” può risultare a volte decisamente più imprecisa, scolastica e relativa.

Nicola Montanari 
Vicepresidente FIMAA Bologna

Prenota la tua
video chiamata

Noi di Dottor House crediamo in una "visione umana" del web e vogliamo usarlo come strumento innovativo per unirci, conoscerci e collaborare. Se prima di ogni cosa desideri guardarci negli occhi e fare una rapida chiacchierata a distanza per conoscerci, premi il pulsante e inviaci subito la tua richiesta di video call.
Saremo felici di risponderti a breve!

    Ho letto e accetto l'Informativa privacy

    DOTTOR HOUSE ® Srl

    Sede legale: Via degli Orti, 44 -  Bologna 40137
    Sede Operativa presso Regus Business Center:
    Via del Monte, 1 - Bologna 40126 
    051 23 74 78 - 333 28 42 142
    P.iva e C.F. 03819121207
    REA n° BO-548716
    Ruolo Periti ed Esperti n° 1123
    Ex Ruolo Mediatori n° 3440
    Credits

    MEMBRO DI
    FOLLOW US

    Informativa privacyTermini di utilizzoCookie
    Copyright ©2020. DOTTOR HOUSE ® Srl. Tutti i diritti riservati. -P.iva e C.F. 03819121207